5 vantaggi dell'utilizzo di Lightroom

Photoshop una volta era l'unico punto di riferimento per tutti gli editor di fotografia. Ha attirato i crediti per molto tempo, ma quando è uscito Lightroom, le tendenze hanno iniziato a cambiare. Gli utenti fedeli di Photoshop continuano a seguirlo. Ma siamo sicuri che non siano a conoscenza dei vantaggi che Lightroom ha da offrire. Quindi oggi discuteremo dei 5 principali vantaggi dell'utilizzo di Lightroom. Vediamo-

Accesso istantaneo alle immagini-

Organizzare e organizzare centinaia di immagini è un lavoro noioso. Prima di Lightroom, molti editor di foto si sono costantemente lamentati di questa nicchia e volevano una soluzione. Lightroom si è rivelata una soluzione in quanto ti aiuta a collegare le immagini a un file di catalogo che registra solo quando vengono apportate le modifiche ma le mantiene intatte quando vengono archiviate; di conseguenza, è possibile risparmiare molta potenza di elaborazione e spazio di archiviazione. Indipendentemente dal numero di immagini che hai salvato nel catalogo, è questione di pochi secondi per Lightroom per aprire le tue immagini e elencarle insieme per un accesso istantaneo.

 

Diversi modi per aggiungere parole chiave-

Se hai aggiunto parole chiave alle tue immagini, diventa conveniente individuarle in futuro. Ma allo stesso tempo, aggiungere parole chiave potrebbe essere faticoso, soprattutto quando hai così tanto da finire. Bene, questo è un altro aspetto che fa brillare Lightroom. Ti consente di aggiungere parole chiave durante l'importazione delle immagini. Questi possono essere aggiunti a un gruppo di immagini selezionate o puoi anche fare l'atto con l'aiuto dello strumento pittore. Un'altra scelta interessante consiste nell'assegnare le scorciatoie da tastiera a un insieme di parole chiave.

Sulla modifica delle immagini –

A differenza di altri software di editing, Lightroom offre l'editing delle immagini. Questo può essere facilmente elaborato con l'aiuto di una freccia che appare sull'immagine. Sembra un piccolo cerchio con due frecce su di esso, una è sopra il cerchio e l'altra è sotto di esso. Questo strumento può essere trovato sotto i pannelli Tone Curve e The HSL/Colors/B&N. Molte regolazioni locali possono essere effettuate con l'aiuto di questo strumento. Puoi anche scegliere come target parti specifiche della foto. Le regolazioni sono quindi rese più intuitive ed efficienti.

Modifica senza salvare-

Devi aver notato che mentre usi Photoshop, devi sempre salvare l'immagine prima di modificarla. In Lightroom, non devi fare nulla del genere. Vengono automaticamente salvati nel database del tuo catalogo e non disturbano le singole fotografie. Come se non bastasse, Lightroom tiene anche traccia di tutte le modifiche apportate in ogni fase della tua foto. In Photoshop, questo è il più grande svantaggio che non viene salvata alcuna cronologia. Pertanto, Lightroom è sicuramente potente di PS in questo aspetto. La cronologia viene visualizzata nel pannello di navigazione e può essere visualizzata in qualsiasi momento.

Modifica di file video-

La funzione di editing video è fornita anche da Lightroom. Non c'è niente di anticipo che accade qui come Adobe Premiere, ma farà comunque un ottimo lavoro nel portare risultati.

Post correlati