Cerca

Un breve su Lightroom

Lightroom è stato lanciato tra quasi 8 anni e oggi è diventato un software obbligatorio sia per i professionisti che per gli hobbisti. Ogni anno, nuove persone si dedicano alla fotografia e alla progettazione e per coloro che non conoscono Lightroom; ecco un breve su di esso.

Lightroom è un software di fotoritocco che funziona principalmente con immagini RAW. Funziona meglio anche con file JPEG e TIFF. È anche uno dei migliori organizzatori di foto online. Quando Lightroom viene utilizzato per organizzare le immagini, è anche noto come Dam-Digital Asset management.

È un'applicazione per il flusso di lavoro in quanto si prende cura delle tue immagini a partire dal momento in cui le copi sul disco rigido del tuo computer. Lightroom ti consente di elaborare le immagini. Puoi aggiungerli a una mappa per mostrare la posizione in cui è stata scattata. Oltre a ciò, puoi anche creare un album al suo interno, stampare le immagini ed esportarle anche in altri programmi per elaborazioni future. Ora capisci perché ci riferiamo a Lightroom come applicazione per il flusso di lavoro.

Innegabilmente, è un software potente e utile e funziona in modo indipendente. Può anche integrarsi con programmi come Photoshop. Ciò significa che Lightroom può essere utilizzato indipendentemente o anche in collaborazione con altri programmi.

Il catalogo di Lightroom-

Il catalogo può anche essere indicato come il cuore di Lightroom. È fondamentalmente un database che consiste in tutti i file che vengono salvati con il computer. Oltre a questo, c'è un'ampia disponibilità di metadati di ogni singola immagine. Inoltre, qui puoi trovare la posizione di ogni immagine, ovunque sia archiviata.

Una cosa importante da notare qui è che il catalogo non contiene immagini. Consiste solo di dati e informazioni riguardanti le modifiche e le immagini.

La Collezione Lightroom-

La raccolta è una delle caratteristiche vitali di Lightroom. È più simile a una cartella virtuale che può essere chiamata ogni volta che è necessario. Inoltre, non vi è alcuna barriera sul numero di immagini che possono essere caricate in esso. Puoi salvare tutte le immagini che desideri e creare tutte le raccolte necessarie.

Dopo aver importato le tue immagini in Lightroom, puoi classificarle in diverse raccolte. È possibile creare collezioni diverse con nomi diversi. Quando inizi a utilizzare queste raccolte, i suoi vantaggi diventeranno più evidenti. Ti offrono l'opportunità di organizzare al meglio le immagini e la flessibilità di usarle come preferisci.

Lightroom VS Photoshop-

Lightroom si distingue a modo suo, ma non incoraggiamo ad abbandonare enormi software come Photoshop. Ci sono innumerevoli cose che possono essere fatte in Photoshop. Inoltre, incoraggiamo l'uso di entrambi questi software insieme per risultati professionali. Sia Lightroom web che Lightroom mobile vanno d'accordo con PS in modo eccellente. Se sei nuovo nel mondo della post-produzione, questo software potrebbe essere di grande utilità per te. Assicurati di averlo nel tuo sistema per le migliori pratiche di post-fotografia.

Post correlati