Cerca

Ecco come ottimizzare le immagini del sito Web utilizzando i metodi di fotoritocco

Un fotografo deve passare attraverso molte cose mentre crea o scatta le immagini. Le immagini hanno una grande importanza nella vita di tutti e quindi si aspettano che appaiano al meglio. Per i fotografi, è una vera sfida fare clic su foto straordinarie che le persone amano per tutta la vita. Per rendere le immagini presentabili, il fotografo fa molti compiti. Vi siete mai chiesti come le immagini web siano così belle? Sono cliccati dai fotografi professionisti? Sì, lo sono, ma in caso contrario, le immagini vengono modificate nel software di fotoritocco per un aspetto migliore.

Poiché le immagini sul web sono condivise con il mondo, è essenziale aggiungere loro un fattore attraente. Spesso le immagini hanno un aspetto diverso sullo schermo, quindi è necessaria la modifica per dare loro un aspetto visivamente presentabile. Vediamo come modificare e ottimizzare le immagini per il web in modo che abbiano un aspetto altamente professionale e sbalorditivo:

Perché è importante l'ottimizzazione delle immagini?

Poiché Internet è pieno di immagini, diventa importante distinguersi dal resto. Questo può essere fatto attraverso l'ottimizzazione dell'immagine in cui è necessario modificare l'immagine come da Google. Indipendentemente dalle dimensioni dell'immagine, con l'ottimizzazione è facile ridimensionarla, modificarla e ritagliarla per dare un aspetto gradevole. Inoltre, le immagini ottimizzate portano a un tasso di conversione migliore perché il sito si carica velocemente e le persone rimangono sul tuo sito Web più a lungo. D'altra parte, quando le immagini non sono ottimizzate, i siti richiedono tempo per caricarsi e gli utenti passano ad altri siti Web che aumentano la frequenza di rimbalzo del tuo sito.

Quindi, gli utenti aprono il sito dai loro dispositivi mobili mentre sono in viaggio ed è più importante avere un sito ottimizzato per una migliore esperienza utente. Un sito non ottimizzato rende più difficile l'apertura delle immagini e i visitatori si sentono frustrati a causa dei lunghi tempi di attesa. Quindi qui entra in scena l'ottimizzazione dell'immagine con la quale puoi ritagliare gli oggetti dagli sfondi, applicare un tracciato di ritaglio o una mascheratura dell'immagine per mettere a fuoco solo il soggetto e non lo sfondo.

Come ottimizzare le immagini?

Bene, per ottimizzare le immagini, puoi cambiare le dimensioni, modificare gli sfondi e ritagliare l'immagine dallo sfondo attuale, ecc. Poiché le fotocamere scattano foto eccezionali, non è necessario modificare le immagini. Ma a volte, mentre si fa clic su un'immagine, alcuni elementi indesiderati si presentano per rovinare l'intera immagine. Quindi è necessaria la modifica in cui è possibile utilizzare la tecnica del tracciato di ritaglio per ritagliare l'oggetto dallo sfondo e posizionarlo su uno nuovo per un migliore impatto visivo.

Successivamente, puoi ridimensionare l'immagine. Poiché le immagini riprese con la fotocamera sono di alta qualità, le dimensioni sono molto maggiori. Prima di caricare le immagini, è necessario modificarle e ridurne le dimensioni per una migliore ottimizzazione. Come già detto, le immagini piccole si caricano più velocemente rispetto alle immagini di dimensioni maggiori; è tua responsabilità ridimensionare le immagini se non vuoi allontanare i tuoi potenziali clienti.

Scopri la procedura per ottimizzare le immagini per il web:

  • Apri l'immagine in Photoshop.
  • Applica strumenti come lo strumento penna, lo strumento pennello correttivo spot, lo strumento bacchetta magica o lo strumento gomma per sfondo per estrarre gli oggetti dagli sfondi.
  • Se è necessario ridimensionare le immagini, puoi farlo anche menzionando la dimensione o i pixel nella casella delle dimensioni. Una volta fatto, salva l'immagine con nuove dimensioni ed effetti nel formato preferito ovvero JPG, PNG, ecc.

Era tutta una questione di ottimizzazione delle immagini! Spero che tu l'abbia trovato interessante.

Post correlati