Cerca

Essendo un fotografo, queste sono le abilità che devi avere

Prima di iniziare a modificare, assicurati di avere un processo di lavoro delle immagini decente. Ciò implica risparmiare i primi in un posto diverso per impedirti di danneggiare o annientare la prima immagine. Inoltre, prendi confidenza con la funzionalità UNDO del tuo programma: di solito il tasto Ctrl-Z è un percorso alternativo per correggere l'ultima modifica dell'immagine.

raccolto– Questo dispositivo consente di espellere una parte dell'immagine. Per la maggior parte, formi un rettangolo attorno alla zona che devi mantenere e il resto viene espulso. Il territorio all'interno del rettangolo si trasforma nella tua nuova immagine. Identificato con questo strumento sono i dispositivi di svolta e rettifica. Pivot ti consente di girare l'immagine e Raddrizza esegue un compito simile, consentendoti di determinare una linea dell'orizzonte o un punto di riferimento. Prescrivo di girare prima e dopo il taglio dopo aver avuto la migliore introduzione possibile.

Luminosità e contrasto- Questo apparecchio ti dà la possibilità di aumentare o diminuire la connessione tra chiaro e scuro (differenziazione) e aumentare o diminuire la lucentezza generale dell'immagine. I mix di lucentezza e impostazioni diverse possono avere un effetto estremamente emotivo sulla tua foto, incluso un "pugno" aggiuntivo o ammorbidire l'effetto visivo. Allo stesso modo, può aggiungere accentuazione ai crepuscoli e ad altri scatti pittoreschi. Nel caso in cui la tua immagine sembri livellata o opaca, questo è un dispositivo decente da provare.

Saturazione– Questo strumento viene utilizzato per espandere l'ombra di un'immagine. Abituato all'abbondanza, il risultato può essere simulato e le tonalità della pelle possono essere rese innaturali. Comunque sia, per le immagini di fiori e all'aperto, questo strumento può essere utilizzato per addolcire l'effetto di ombreggiatura di un'immagine.

Ridimensiona– Questo dispositivo viene utilizzato per modificare la dimensione e il numero di pixel, o tocchi di immagini, in un documento di immagini. Quando si invia qualcosa a un sito, ad esempio, potrebbe essere necessario ridurre la misura dell'immagine con l'obiettivo di non impiegare troppo tempo per impilare. Quando si invia un'immagine da stampare su una dimensione notevole, potrebbe essere necessario ingrandirla. Molti progetti tenteranno di riempire gli spazi mancanti nel caso in cui tenti di ridimensionare un'immagine oltre le sue misurazioni pixel uniche. Chiamato inserimento, questo programma può trasmettere risultati combinati nella remota possibilità che tu stia tentando di costruire la stima delle immagini troppo a lungo oltre le sue misurazioni uniche. Consolidato con Ritaglia, questo è un approccio decente per vedere e impostare un'immagine da stampare in una particolare misura di carta.

Regolazione colore- Questo apparecchio ti dà la possibilità di modificare la temperatura di ombreggiatura dell'immagine. Nel caso in cui la regolazione del bianco della fotocamera non fosse coordinata alla temperatura di ombreggiatura della fonte di luce opprimente, l'immagine successiva potrebbe presentare una dominante di ombreggiatura indesiderabile. Utilizzando questo strumento, si sceglie una determinazione imparziale dell'ombreggiatura (bianca o scura) nella fotografia o si lascia che l'apparecchio sposti l'equalizzazione dell'ombreggiatura in modo che corrisponda, oppure si modificano alcune impostazioni o cursori per rendere l'immagine "più calda" o "più fredda". È l'ideale per colpire il chiodo sulla testa nella fotocamera, ma questo apparato può aiutare a proteggere le fotografie che generalmente hanno lanci di ombreggiatura sconsiderati.

Post correlati